9:00 – 18:30

I nostri orari dal Lunedì al Venerdì

0432 503444

Chiamaci subito per un consulto

Malasanità e cadute in Rsa. Ci si può difendere?

Studio Legale Agrizzi > Senza categoria  > Malasanità e cadute in Rsa. Ci si può difendere?

Malasanità e cadute in Rsa. Ci si può difendere?

Quante volte si sente che si verificano incidenti nelle case di riposo a scapito dei nostri anziani?

Dovrebbe essere un luogo dove i nostri cari vengono curati e seguiti dal personale adibito, ma capita che si verifichino incidenti che mettono a repentaglio la salute degli ospiti.

Nel caso in cui il nostro caro abbia subito un incidente all’interno di queste strutture, è consigliabile che la famiglia si attivi, e con il supporto dell’avvocato, cerchi giustizia e un aiuto legale per ottenere il giusto risarcimento per i danni alla salute causati dalla eventuale negligenza del personale della struttura.

Il caso trattato dal nostro studio riguarda una paziente ultraottantenne, ospite di una famosa RSA friulana, che ha subito una caduta per il malfunzionamento di un girello che le ha causato la rottura della gamba destra e il conseguente allettamento perenne. Pertanto l’anziana danneggiata, da persona parzialmente autosufficiente, è stato dichiarata totalmente non autosufficiente con impossibilita deambulatorie.

Grazie all’intervento degli avvocati Anna e Gabriele Agrizzi, in solo un anno si è riusciti ad ottenere un giusto risarcimento che consentirà alla signora di usufruire di migliori cure alla sua salute.